IL BORSARI BADIA CADE IN CASA CONTRO TARVISIUM PERDENDO 15 A 28

03 Mar 2024

Badia Polesine, Nuovi Impianti Sportivi - Domenica 3 marzo 2024, ore 14.30 

 

XVI Giornata di Campionato di Serie A, Girone 2 

 

Borsari Rugby Badia v Botter Ruggers Tarvisium 15-28 (5-21) 

 

Marcatori: p.t. 4' m. Milan (5-0), 10' m. tecnica (5-7), 16' m. Bolzon, tr. Giabardo (5-14), 17' m. Giabardo, tr. Giabardo (5-21),

s.t. 55' m. Bisan (10-21), 63' m. Pippo, tr. Giabardo (10-28), 78' m. Pellegrini (15-28). 

 

Borsari Rugby Badia: Pellegrini; Barbacci, Zampolli (30' Milani), Masiero, Zulato (65' Borin); Fratini (40' Pedrini), Cantini; Chimera (70' Callegari), Marcadella (60' Chinedozi), Milan (Cap.); Bettarello, Carballo; Colombo (15' Magro), Bisan (63' Baccini), Berto (63' Marra).

all.: Joe Van Niekerk 

 

Botter Ruggers Tarvisium: Biral (52' Dell'Oglio); Pippo, Filippetto, Mazzone, Pastrello (68' Zambon); Giabardo A., Francescato (60' Guerretta); Bolzon, Baseggio (52' Marello), Gasparotto (63' Ongaro); Sponchiado, Sharku; Montivero (52' Fagotto), Toso (70' Gravante), Andrigo (20' Ridolfi). 

 

all.: Dalla Nora 

 

Arb: Stephanus Jaco Erasmus (Treviso)

AA1: Giovanni Garro

AA2: Marco Vianello 

 

Calciatori: Fratini 0/1; Giabardo 4/4

Pellegrini 0/2

Cartellini: nessuno 

 

Note: Campo in discrete condizioni, giornata soleggiata, circa 100 spettatori 

 

Punti conquistati in classifica: Borsari Rugby Badia 0; Botter Ruggers Tarvisium 5 

 

Player of the match: Antonio Giabardo (Botter Ruggers Tarvisium) 

 

IL BORSARI BADIA CADE CONTRO IL TARVISIUM IN CASA PERDENDO 15 A 28

 

 

Nella sedicesima giornata di Campionato di Serie A il Borsari Rugby Badia ha sfidato, tra le mura amiche dei Nuovi Impianti sportivi, il terzo in classifica, ossia il Botter Ruggers Tarvisium. Parte bene il Borsari Badia che al 4' va in meta con Milan, che dopo una serie di pick and go, ha superato la difesa avversaria, Fratini non trasforma, 5 a 0. Al 10' è Tarvisium ad ottenere una meta tecnica perché il Badia ha perso la mischia sotto ai pali, 5 a 7. Al 16' è il  Tarvisium ad andare in meta con Bolzon, che, di prepotenza, si è fatto spazio nella difesa avversaria, Giabardo trasforma, 5 a 14. Un minuto dopo è ancora il Tarvisium ad andare in meta con Giabardo che ha ingannato la difesa polesana, è preciso sui pali, 5 a 21. Nei successivi 20 minuti Badia ha difeso impedendo al Tarvisium di ottenere altri punti.

Nella seconda frazione di gioco Badia tira fuori i denti e parte in difesa, al 55' è Badia col drive ad andare in meta, Bisan la marca, Pellegrini non trasforma, 10 a 21. Al 63' è Pippo ad andare in meta grazie allo spazio trovato nella difesa del Badia, Giabardo è preciso, 10 a 28. Al 78' è Pellegrini ad andare in meta tuffandosi nell'angolo scoperto della difesa avversaria, Pellegrini non trasforma, 15 a 28. Termina con questo risultato la partita. Eletto man of the match Antonio Giabardo del Botter Ruggers Tarvisium. 

"Rispetto a domenica scorsa siamo scesi in campo con meno convinzione e meno attitudine sui punti d'incontro e anche con poca disciplina rispetto al piano di gioco previsto dallo staff - dichiara il direttore sportivo Matteo Equisetto -. Questo atteggiamento ha compromesso la partita nei primi 20 minuti dove abbiamo preso tre mete facili. Dopo abbiamo iniziato a giocare ma con fretta dovuta ad avere meno punti sul tabellone. Questo ci ha portato a fare qualche errore e non sfruttare queste occasioni di gioco. L'importanza dei calci ha sempre più valore nel nostro campioanto e questo si vede perché una partita si può vincere per un calcio e questo ci ha penalizzato nelle trasformazioni. Sicuramente per la ripresa del campionato, dopo la sosta, contro Petrarca servirà piu aggressività".

Condividi post:

© Copyrights 2021 Colorser. All rights reserved.
Area Riservata